lunedì, dicembre 18, 2006

Pane di semola



Premetto che mi scuso per l'assenza ma sono molto impegnato con il lavoro (mica come Juri che si trastulla sempre).
Di nuovo da raccontarvi non ho nulla, quindi attingo nelle ricette storiche e vi spiego come faccio un PANE DI SEMOLA.
Si prepara una biga con:
250 g di semola di grano duro
135 g di acqua a 20°
2 g di lievito di birra
Si impasta bene il tutto e lo si lascia lievitare a 17° per 16 ore.
--------------
Ora impastiamo la biga con:
250 g di semola di grano duro
170 g d'acqua
4 g di lievito di birra
2 g di malto
11 g di sale (alla fine)
Una volta impastato il tutto, lo si lascia riposare per 30 minuti, coperto con un telo umido.
Si fanno 2 pagnotte tonde e si mettono capovolte su un tavolo di legno cosparso di semola.
Lasciate lievitare a temp. ambiente per 60 minuti.
Capovolgere ed incidere a croce ( abbastanza profondo).
Infornare a 230° ( se potete, altrimenti 200°), spruzzando con un vaporizzatore un po' d'acqua nella camera.
Dopo 10 minuti di cottura, abbassare la temperatura a 190° e proseguire per 20 minuti circa.
Il risultato dovrebbe essere quello della foto.
Ci sentiamo per gli auguri di Natale e di Buon Anno.

12 commenti:

Tulip ha detto...

mi piace tanto questo pane!!

ciao cuochetto!!

e tanti auguri di buone feste!

berso ha detto...

giorno, signora.
visti i miei 80 kg, direi cuocone!
:)

gli scribacchini ha detto...

Visto che, a Natale devono essere tutti più buoni, anche i funghi, non commenterò queste orribili pagnotte che proverò a fare al più presto.
Remy

rosso fragola ha detto...

ciao Berso!
Complimenti per la sella di lepre in crosta, è uno spettacolo, e deve essere squisita, la stampo anche così sono più che sicura di non perderla.
E grazie per le ricette del pandoro e del panettone, che a vederli sembrano sciocchezze, in realtà sono difficilissimi da realizzare BENE.
Ti dirò: è raro trovare tanta attenzione nello spiegare le ricette e nel sottolineare i punti più critici e quelli da non sbagliare assolutamente.
E' un segno di grande professionalità.

Tantissimi auguri di Buone Feste a te e famiglia
a presto!

sergiott ha detto...

ciao berso: passo per i doverosi auguri.. hai preparato i mortaretti per san silvestro?

uovosodo ha detto...

...ti invito a curiosare tra i fuochi della mia cucina...

berso ha detto...

Grazie sergiott.
scusa se non sono passato a trovarti, ma sono un filo preso dal lavoro....e questo vale anche per gli altri.
Ringrazio tutti degli auguri, e vi farò degli auguri d'Artificio a tempo debito.
Uovosodo: benvenuta! e grazie dell'invito. Vengo sicuramente a prendere un caffè virtuale da te.
Buona notte.
vo' a dormire chè sono distrutto.

LoStupido ha detto...

vai dall'uovo sodo che fa le stesse tue ricette. almeno per quanto riguardail pane coi semi. ma questo è di semola... forse non vuol dire che ha i semi... ma solo la semola... cazzo, perchè mi fate bere a pranzo?...

berso ha detto...

caro juri, lo facciamo un brindisi insieme prima dell'ultimo?
naturalmente offri tu...

nini ha detto...

Che bel pane, non potrei vivere senza!

PiB ha detto...

tanti Auguri d'artificio

astralla ha detto...

Al mio cuoco preferito lascio tanti tanti auguri e un pacchetto di felicità!
Buone Feste!