lunedì, dicembre 14, 2009

CARO PAPI NATALE ,


Senti Papà Natale,
quest'anno la situazione è complicata...
io non ho assolutamente richieste da farti, bensì devo chiederti delle spiegazioni.
Capisco che tu sia oberato dai tuoi impegni e rimango dell'idea che tu sia un po' anzianotto per fare tutto da solo.
Ho visto con piacere che hai seguito il mio consiglio dell'anno scorso e ti sei affidato ad una agenzia per consegnare i pacchi.
Ti avevo però detto di selezionarlo bene il personale...
di non fidarti delle apparenze.....
di essere un po' più cinico.....
hai un'immagine da mantenere!!!!!!
Spiegami perchè hai assunto quel Tartaglia!!!!!!!
E' uno squilibrato!
Te l'avevo detto che capiva pomo per pero!
Gli hai detto...consegnami i doni...e lui ha capito...lanciami i duomi!!!!
Vè che ti sputtani!!!!!
E' un recidivo!!!!
Un mese fa l'ho chiamato per... pitturare un palazzo... e lui m'ha ...sputtanato Marrazzo!
Ascolta.....non voglio pensare che tu l'abbia fatto apposta.....anche se mi ricordo che ti stava sulle palle che chiamassero "lui" Papi....e si sa che stare sulle palle di Natale è pericoloso, si rompono subito.
no no no .....non ci voglio pensare.
Mettiti in riga.....chiedi una mano a S.Lucia che anche se è cieca la strada la conosce a memoria.
Stammi bene
Matteo

7 commenti:

Baol ha detto...

Ciao Mattè....


:D

berso ha detto...

Ciao Grande Mago.....come va?

A.A. ha detto...

ahahaah! geniale

thelonious ha detto...

ma santa Lucia l'ha già aiutato!!! Era proprio il giorno 13 che il duomo si quasi abbattutto sul suo povero occhio... e non l'ha perso! Più miracolo di così!!! Santo, santo subito! ;-)

graziella ha detto...

Troppo forte!!!!
Buon Natale!

Simo ha detto...

Ciao Berso, sei proprio uno scrittore mancato, ma quante doti hai?

Rael's creek ha detto...

Auguri! Come son venuti quest'anno gli anolini? Un bacio