lunedì, febbraio 13, 2012

E' ora di cambiare

Credo di sia ora di cambiare ritmo. Il 2012 mi sta costringendo a cambiare passo, fisicamente e mentalmente. Ne avrei fatto volentieri a meno. Qui susseguono lampi di sfiga di livelli esorbitanti. Il mio calendario si sta infittendo di appuntamenti e devo riorganizzarmi. Da voi come va?

6 commenti:

Valeh ha detto...

ti dico solo questo: sto effettuando il mio primo trasloco... continuando a portare avanti lavoro in RSA, corso di canto e allenamenti di tai chi.. immagina!

Mik ha detto...

Uno conta dopo un anno di continuità in cucina di essersi reso autonomo e finalmente vivere un pochino di rendita, quando inaspettatamente il ristorante chiude...per divorzio dei titolari!!! Ma ti pare...così tocca cercarne un altro, rimettersi in discussione e riprendere da capo.
Una cucina equilibrata mi sa che non esiste, se non nelle figure retoriche.....!!!

Matteo Bersellini ha detto...

Ciao Valeh,
Io spero di non farne di traslochi perché mi mandato in bestia. Già preparare le valige per le ferie è un problema!
In bocca al lupo
Mik, cazzarola, che colpo basso! Buona fortuna. Per molti ristoranti è il momento gusto per investire sul personale di qualità , andrà bene.
Io professionalmente non ho problemi ma li ho avuti di salute. Adesso devo stringere i denti.
Ciao!

Anonimo ha detto...

ciao Matteo,

cosa intendi dire quando dici che è il momento giusto per il personae di qualità? Io sono preoccupatissima!
Monica

Matteo Bersellini ha detto...

Intendo dire che investire sul personale, in questo momento, è essenziale. Quindi quelli volenterosi ed affidabili vengono blindati dalle aziende perché sono un investimento sicuro.
Noi abbiamo assunto 2 persone la settimana scorsa. A qualcuno sembrerebbe una pazzia, visto il periodo, ma non sarà così. Dopo colloqui assurdi con persone stranissime, abbiamo optato per due ragazzi che avevano un curriculum scarno ma molta voglia di fare e di mettersi in gioco. Questa è la qualità a cui facevo riferimento.

Baol ha detto...

Incasinato amico mio, incasinato...se vieni da 'ste parti avvisa eh!!!