giovedì, luglio 10, 2008

Baguette...alzati e cammina....



Un post stupido, degno di un cuoco in ferie.
Appena prima di concludere il lavoro in ristornate, ho sbagliato ad infornare le baguettes, dimenticandomene una nella camera di lievitazione.
Mauro s'è imbufalito e m'ha sgridato dicendomi che la demenza senile avanza e stizzito m'ha sbattuto la baguette extra-lievitata sul tavolo.
Nessun problema
Fossi stato nel periodo di tensione e massima concentrazione, ad un gesto del genere gliel'avrei fatta mangiare cruda e dall'orifizio sbagliato, invece con un placido sorriso ormai vacanziero, ho preso tra le mie mani la tremula baguette e l'ho tirata, poi intrecciata e di nuovo tirata ed intrecciata (tipo nudles cinesi).
Poi le ho sussurrato parole dolci ed ho atteso che riprendesse vita.
Beh dopo un'oretta l'ho cotta a casa ed era ottima.
L'ho tagliata ancora calda (LO SO CHE NON SI FA) e l'ho mangiata.

Ah, curiosità: il pane caldo, si taglia con il coltello bagnato; così non si attacca alla lama.

VIVA LE FERIE!!!!!!!!!!!

11 commenti:

Dolcienonsolo ha detto...

Non la sapevo questa del coltello bagnato...grazie Benso!

Cuocapercaso ha detto...

buone ferie! non la sapevo qeulla del tagliare con la lama bagnata!

besos

Grazia

Baol ha detto...

Ma era buono? :D

Pippi ha detto...

dall'aspetto mi sembra davvero buono questo pane e allora caro il mio Berso ti auguro delle ferie straordinarie....!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
ciao Pippi

berso ha detto...

Dolcienonsolo ve ne imparo sempre una è?
Grazia prova e vedrai.
Baol no assolutamente, l'ho mangiato per non buttarlo. Mannaggiatte.... e ai maghi.
Pippi grazie, ma alla partenza per il marer, mancano ancora 10 gg.
Non vi liberate di me subito...

Domenico ha detto...

Un'idea geniale!
Dovrò dirlo a mia moglie!

Angie ha detto...

Divertiti..e mi hai fatto venire fame come al solito..sono in orario..quindi...vado!!!
:-D

Precisina ha detto...

In perfetto stile pre-vacanziero! La baguette è cresciuta troppo? E cchhissenefrega...è bellissima e poi avrei fatto lo stesso, sforna affetta e mangia..anche se non sapendo del coltello bagnato, mi si sarebbe un po' 'azzeccata'!!!

LaGolosastra ha detto...

Grande!
Mi unisco al coro di chi non conosceva il segreto del coltello bagnato.
So anch'io che non si taglia il pane caldo, ma è un peccato che si commette moooooooolto volentieri.
Posso sbilanciarmi e dire che (forseforseforse) il pane (buono) appena sfornato è una delle gioie della vita?

niki ha detto...

Matteo, ma ti immagini cosa succederebbe alla mia farina nepalese? Una volta ho dovuto lasciare l'impasto che stava lievitando per 20' e mi si è spatasciato....
Beata Italia! Terra del buon cibo e della buona farina!
Un abbraccio e buone vacanze!
Niki!

berso ha detto...

Domenico diglielo, ma evita la parte in cui si deve arrabbiare.
Angie buon appetito!
Precisina dici bene, perfetto stile vacanziero.
Golosastra hai perfettamente ragione
Niki dovresti provare a fare i nudles cinesi (spaghettini). Con la tua farina verranno perfetti, non scherzo. Acqua farina e poi manualità.
Cerca un video su you-tube per vedere come farli. Fidati