martedì, agosto 25, 2009


In questo periodo molte verdure sono nel pieno della loro maturazione ed è un peccato non approfittarne.
Spesso i clienti mi chiedono le melanzane alla parmigiana e quindi ho deciso di metterla in menù, senza stravolgere la ricetta.
Ho abbinato un fiore di zucchina farcito alle verdure e rafano accompagnato da una salsa fredda, a base di prezzemolo, pane, aceto, pasta d'acciughe, sale, olio EVO, e uova sode.
Le melanzane che ho scelto sono quelle viola, molto dolci e carnose che, a parer mio, non necessitano di essere spurgate con sale.
Una buona salsa al pomodoro e via.

3 commenti:

Scribacchini ha detto...

Ciomp ! Come va laggiù ?
Un bacio. Kat

LaGolosastra ha detto...

e bravo!
La melanzana alla parmigiana, stravolta o no, ha sempre il suo perché.
Pensa che quest'estate, me tapina, non le ho proprio neppure assaggiate.
Niente fritti, niente formaggi... posso pure stravolgere la ricetta ma cosa mi rimane?

滿天星花語 ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.