lunedì, novembre 05, 2007

Ho capito che......a n'é ora ad piantèrla!


  • - più hanno soldi meno vogliono spendere
  • - più sono aristocratici, più tutto gli è dovuto
  • - "saaaalve, son Tizio, mi manda Caio" = rottura di coglioni con richiesta sott'intesa di trattamento "particolare"
  • - "...sa, io giro spesso e di locali ne ho fatti passare tanti..." non distingue una cazzuola da un forchettone
  • - Se ti diamo il menù e NON vedi scritto PIZZA, non significa che ci siamo dimenticati di metterla!!!! non chiederla, faccia di melma!
  • - "siamo in 3 più 2 bambini che praticamente non mangiano"...in definitiva i pupi hanno 15 anni di media e hanno la fame chimica dei cannaioli
  • - "avremmo un cagnolino che terremmo sotto il tavolo"....Alano gigante...(che bel cane signora! Alano? - Certo! con quel che l'ho pagato vuole che non abbia il buco del culo?! HAHAHAHAAH)
  • - "salve, siamo X abbiamo prenotato per 4 ma siamo in 7, ci sono problemi?" vorrei rispondere..."testa di quarzo non ce l'hai il cellulare? ma nessun problema, abbiamo proprio un tavolo a castello vicino ai cessi!"
  • - "buongiorno, sono della guida < ostia s'è buono.it>, in molti ci hanno segnalato il suo locale e vorremmo annoverarvi....."_"si ?..."_ " la quota sarebbe...." ma va a caghèr
  • - "... ho notato che ultimamente siete diventati un po' carucci...." vorrei replicare.."ah si? mangi 2 piatti in due, mezza d'acqua e un caffè...
  1. + due bicchieri di spumante come aperitivo, gratis
  2. + stuzzichino iniziale, gratis
  3. + pre-dessert, gratis (anche se non hai preso il dolce perchè all'ultimo momento hai cambiato idea!)
  4. + pasticcini (chiesti un po' abbondanti) con il caffè, gratis
  5. + il pane e il coperto, gratis.
........ E hai speso poco più di 20 euro TOTALI?! ma va a caghèr anca ti, va a
magnèr
al Mcdonald, cioldò!

  • - "mi deve scusare, ma i bambini sono vivaci..."risponderei..."con un genitore cafone come lei che non li tiene a tavola, che continua a parlare al cellulare senza cagarmi mentre prendo l'ordinazione, che prende una bottiglia di grappa dall'esposizione e ne tracanna mezza senza curarsi del fatto che fosse una bottiglia "particolare" ( e adesso la paghi tutta!), come faccio a stupirmi del fatto che i bambini si lanciano in scivolata in sala come delle rock-stars. Io li pesto e poi ti sbatto fuori te e la tua ciurma di bucanieri così andate a giocare sulla statale.
Le 15 ore giornaliere di questa settimana mi hanno un po' segnato. Quel che ho scritto è certo al 98%, non tutti, fortunatamente, sono così.
Infatti molti erano educati e gentili e s'è lavorato bene, ma una tale concentrazione....forse si erano rotte le gabbie...°_O
che pazienza....

16 commenti:

Angie ha detto...

Purtroppo dovete portare pazienza..anche se a volte un bel Vaff.... ci starebbe bene lo so!!
:-D

skiopone ha detto...

ehehhe...mi sa che io sono come il cliente del cane....

Scribacchini ha detto...

Ma tu gli hai detto che conosci me?
Remy

Cuocapercaso ha detto...

ehehehe ...mi sa che le gabbie si siano davvero rotte...anche io ho a che fare sempre piu' con gente folle... Ieri uno mi ha detto che vedeva la luce sotto il suo portone...ed io: Beato lei!!!!
... :-))) ....

Ciao berso!!!

Grazia

Anonimo ha detto...

E si purtroppo bisogna portar pazienza, anche se a volte con della gente che si comporta cosi, io gli tirerei un bel ceffone, il cane, anche se amo molto gli animali,io non lo porterei mai al ristorante, perchè alle altre persone potrebbe dare fastidio. Dai forza e coraggio, che poi a casa ci sono le tue donne che ti aspettano. Ciao mara

Vale ha detto...

Mmm, quasi quasi vengo a mangiare da te con la Pippi... però anche lei deve sedere a tavola, sai è un cane un pò viziato ;-)

Baol ha detto...

A me una volta è capitato che mentre ero in pizzeria con degli amici, un bambino di sì e no 5 anni venisse tranquillamente a picchiarmi con il suo pallone, senza che nessuno dei parenti si alzasse per venirselo a riprende. Cosa avrei dovuto fare: A) Dare un ceffone al bambino o B) Prendere a sediate il padre e la madre? (io in casi come questi opterei sempre per la B).

Comunque resisti, dai resisti...chè magari in furuto peggiora O_o

ps
Solo una domanda: quindi, se vengo nel tuo locale e dico che sono Baol mi fai menare? :D

Naurwain ha detto...

Ci porta 5 caffè normali, uno lungo, due macchiati caldi e uno macchiato freddo, un amaro, due grappe e... ah, si, io uso solo dolcificante e la mia amica zucchero di canna! grazie, lei è gentilissimo!

berso ha detto...

Angie
tu non sai quanti ne sparano in cucina i camerieri, insulti che non ho mai sentito prima
Skiopone
abbiamo sempre accettato i cani, ma se mi dici che hai un furetto e ti presenti con un alce....o sei babba natale o.....
Remy
credo sia meglio non dirlo a nessuno
Grazia
potremmo scrivere un libro a 4 mani
Mara
non mollo, tranquilla
Vale
Vieni quando vuoi, ti preparo il seggiolone con la cintura per Pippi
Baol
se vieni da me e NON dici che sei Baol ti meno col setaccio
Naurwain
splendida signorina! da quanto non la sento, che piacere. Se io ti porto tutto al tavolo e poi non vi ricordate chi, ha preso cosa...vi ammazzo.

Adriano ha detto...

E ti è andata bene che non sono tuo cliente!:)))

Però, io che sto dall'altro lato spesso incontro cattive maniere e noto trattamento particolare (troppo) per i clienti abituali.

berso ha detto...

Adriano
hai ragione spesso gli abitué hanno più attenzioni, dovremmo starci più attenti...

LoStupido ha detto...

haahhaahah ahaha hah a ha ha hah ah ah aha ha hah ahaha hahahah ahaha ha ha aahah
che bel post!
nel senso del locale...@libero.it

Maurizia ha detto...

Come ti capisco!!!!Lavoro saltuariamente ma da anni ormai in un ristorante tra bologna e firenze e tutto quello che hai detto l'ho sentito anch'io...tra l'altro ho lavorato proprio durante questo ponte...con bambini che scorrazzavano qua e la...come ti capisco!!!!

Tatiana ha detto...

A volte verrebbe voglia di appoggiargli delicatamente, ma al rovescio :-) il piatto in capo nevvero?

akk ha detto...

ho riso molto, perchè sei stato ironico e simpatico, ma ho riso anche amaramente, perchè la maleducazione e il non rispetto per chi lavora sono diffusi..
meno male che ci sono anche le persone educate, quelle che riconoscono il vostro lavoro e si comportano dignitosamente!!!
son temnpi duri e bisogna risparmniare :-P ma le poche volte che vado a cena fuori non manco mai di fare i complimenti al cuoco, quando ho mangiato bene, o di ringraziare il cameriere che mi porta il menù o il piatto!
resisti resisti!!

blog_toscano ha detto...

Ciao,
davvero ce ne sono tanti di clienti che sono rompicazzi...
quando facevo il barista alcuni non li reggevo proprio...
ciao