lunedì, giugno 26, 2006

AFA



In cucina il caldo è insopportabile.....
a casa si vivacchia, a meno che tu non stia tagliando la siepe del giardino....
torno in casa e la mogliettina mi dice che fa troppo caldo e non vuole mangiare.....
e non ce n'è nemmeno per me!......
guardo l'orto del babbo e m'ingegno....

Mettendo pomodori e peperoni in pari quantità, con sale, zucchero, pepe, un goccio di aceto bianco ed olio extravergine d'oliva, un po' d'acqua fredda, ne è uscito.....

GAZPACHO GIALLO CON CROSTINI - UN PO' DI SALSA TONNATA E POMODORI CILIEGIA - BASILICO FRESCO (una qualità mai assaggiata, dal retrogusto menta-limone)

Beh, abbiamo mangiato tutto annaffiando con del lambrusco vinificato in bianco, ghiacciato.

Ora pennichella, poi piscina con l'Alice e alla fine partita del mondiale.

buon caldo a tutti

FORZA AZZURRI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

---------------------------------------------------------------------------------------

P.S.

TRA DUE SETTIMANE ANDRO' IN FERIE E STO CERCANDO DI RIFORNIRMI DI UN PO' DI LIBRI DA LEGGERE. POTETE CONSIGLIARMENE?

GRAZIE

29 commenti:

Tulip ha detto...

per quanto riguarda i libri dipende dal genere che più ti piace..

io consiglio per svagarsi e ridere un pò, la saga dei Malaussene di Pennac, il primo libro è "il paradiso degli orchi" è un romanzo bislacco e divertente, poi avrai vogli a di leggere di un fiato anche i seguenti!


ma dicci qualcosa di più sui tuoi gusti!

Jazzer ha detto...

Libri? Sono qui. Dimmi il genere preferito e sarò prodigo di consigli :-)

violacea ha detto...

Brava Tulip anche io avevo pensato a Pennac e proprio al "signo Malaussene" da cui ho preso spunto per dare il nome ad uno dei miei tanti cani "Barnabè", ma ti consiglio anche qualcosa di Amado che io adoro:"Gabriella, garofano e cannella" , o se vuoi qualcosa di più introspettivo: "Un cuore così bianco" di Javier Marìas, è un libro stupendo. Ma forse in vacanza ci vuole qualcosa di più leggerino, qualche giallo di Agatha Christie non guasta mai!!!
Hey ti ho invitato ad un meme...:P!

cat ha detto...

gazpacho giallo? forte! e come si fa? mica sarà pieno di aglio vero?
Per le vacanze ti consiglio Alan Bennett, sia "Nudi e crudi" che "La signora nel furgone" che "La cerimonia del massaggio" divertenti e sarcastici, eppoi sono piccolini e li puoi portare ovunque, saluti golosi cat

topozozo ha detto...

Mi hanno parlato molto bene di "Shantaram" ma non l'ho ancora letto.
Il mio consiglio invece è quello di stare lontano dalle uscite recenti (e in particolare dai best-seller) e di tuffarsi nei classici: da Dostoevskij a Joyce, da Shakespeare a Ariosto... non mi dire che hai già letto tutto! :-O
Dimenticavo: di tanto in tanto è bello (ri)leggere un po' di poesia.

berso ha detto...

visto che in ferie riesco a leggere tranquillamente e con continuità, pensavo di portarmi in valigia un paio di letture classiche, un paio di best sellers (del genere che piacciono a me-avventure navali) e due di scrittori che non conosco.

Pennac...c'avevo già pensato, essendo innamorato di Benni.
Sui classici, devo pensarci.

A JAZZER, chiedo anche consiglio, conoscendomi, sulla colonna sonora.

gli scribacchini ha detto...

Mi verrebbe da consigliarti quelli delle sorelle simili oppure: tutto Anna Moroni ma siccome sono meno bastardo di quel che sembra, prova a guardare qualcosa di Pratchett, tipo: "il prodigioso Maurice" o la serie delle guardie.
Oppure Bernard Cornwell la serie di Sharp.
Kat suggerisce: "storia delle mie puttane tristi" di Garcia Marques che ha anche il pregio di costare €5 nei supermercarti.
A me piace molto anche Candace Robb e il suo capitano Archer che fa indagini nell'inghilterra del 1360.
Remy
Ps, a me piace molto anche il lambrusco fresco.

evoluzioni ha detto...

ciao Teo, sono via e ho ancora un po' di giri da fare, per questo non ho proprio avuto tempo di venire a leggerti!! per quasi tutto luglio sarà così, poi vediamo, magari arriva un tempo di maggiore tranquillità a casa!
a presto carissimo!
tak

berso ha detto...

@ CAT:
il gazpacho l'ho fatto senza aglio altrimenti la signora mi picchia.
Ho messo:
12 pomodori ciliegia gialli
una fettina di peperone giallo
pochissimo cetriolo(3 rondelle)
pane raffermo
olio d'oliva
sale e zucchero
2 cubetti di ghiaccio

la mia gabibba pigiamata era molto contenta

cybergatto ha detto...

caro remy vedo che i tuoi gusti in fatto di libri coincidono (quasi) con i miei, oltre a Pratchett, io mi sentirei di consigliare qualcosa di Arturo Perez Reverte (se non il classicissimo Club Dumas, da cui hanno tratto il brutto film con Jhonny Depp, la Nona porta), io proverei con la "La carta sferica" dove sicuramente le navi e il mare NON mancano! buone vacanze

venere ha detto...

E come rinunciare ad un simile invito a cena? Hai tutta la mia comprensione per il caldo asfissiante della cucina (x me è quasi un lavoro)!

graziella ha detto...

Pensavo proprio in questi giorni a cuochi, panettieri e pizzaioli!! Avete tutta la mia ammirazione!

Gloricetta ha detto...

Pennac lo trovo molto estivo, io che li ho letti proprio tutti...aspettando con ansia un nuovo scritto, ho ripreso la saga del sig. Malaussene partendo da "Il paradiso dgli Orchi" e lo rileggo veramente con rinnovato interesse. Glò

Chemist ha detto...

Io, conoscendoti, ti consiglio di non portartene troppi di libri...perché tra dormire, dormire, riposarti e sonnechiare andrai difficilemte oltre la casa editrice e la dedica.
Inoltre ti propongo:
1 - Offerte collezione primavera estate della postal market...leggero, non troppo impegnativo e quelle due gnocche nella pagina dei reggiseni tirano sempre su il morale.
2 - La storia d'italia dall'impero romano al primo dopoguerra dell'ex ministro Calderoli, due pagine formato A4 scritte col carattere 14 di rara bellezza.
3 - Lei, l'unica vera regina delle vacanze...LA GAZZETTA DELLO SPORT....di tutto e di più sui mondiali, il calcio, il pallone e moggi.
4 - in altrenativa portati un DVD di superquark così torni a casa con qualche cosa di intelligente da dire ma senza stancarti troppo.

sono tornato più in forma che mai.
dammi la ricetta del gazpacho che mi interessa.

Jazzer ha detto...

Colonna sonora? Beh d'estate mi piace la musica allegra, non troppo impegnativa anche se impegnata. Direi di andare sulla bossa nova. Vedi se riesci a trovare i dischi di Celso Fonseca in particolare Natural.
Non mi stancherò mai di dire che è uno dei dischi più belli che ho sentito negli ultimi anni. E poi Vinicius Cantuaria, Arto Lindsay, Cibelle, gli Zuco103 per stare sul moderno, oppure grandi classici come Joao Gilberto (!!!), Tom Jobim...
Oppure cose elettroniche - non bossa - più tranquille tipo gli Hooverphonic, Moby, Pan-American...
Non disdegnerei neppure la classica: su tutti Mozart (non le grandi opere, ma le cose per piccoli gruppi d'archi o strumenti a fiato, i "divertimenti") oppure la musica barocca - Handel più che Bach... basta così o serve altro :-)

Quanto ai libri, se piace l'argomento ti consiglio I sogni di Tristan di Marco Ferrari uscito per Sellerio. E' la storia degli abitanti dell'isola di Tristan de Cuna, che è vicina alla Sant'Elena di Napoleone. Libricino piccolo ma molto ricco. Se lo trovi te lo consiglio caldamente.

cat ha detto...

grazie della ricetta...ma i pomodorini anemici dove li trovo? saluti golosi cat

Albamarina ha detto...

Prova "Lo stato dell'unione" di Tullio Avoledo. Poi mi dici. Buone vacanze, Berso! :] (dove vai di bello, se non sono indiscreta?)

LaCuocaRossa ha detto...

wow io adoro consigliare i libri!!
però molto dipende da cosa ti piace...
anche io come molti avevo pensato a pennac forse perhcè per me è lettura estiva...
ho sbriciato che ami i classici...beh allora "il conte di montecristo" io lo trovo sempre meraviglioso e avvincente...
poi magari anche qualcosa di jorge amado, magari "dona flor e i suoi due mariti" con la quale condividi il mestiere...

gli scribacchini ha detto...

Anch'io punterei su Dona Flor. Bella l'idea della Cuoca rossa. Oppure Dolce come la cioccolata,di Laura Esquivel, sudamericana pure lei e anche questo piacevolmente piccante.
'scolta, con Patt, abbiamo un dubbio riguardo alla salsa tonnata. Tu come la fai? 'assie. Kat

Cinciarella ha detto...

Se ti piace la fantascienza (e se non l'hai mai letto) ti consiglio "Fahrenheit 451" di Ray Bradbury.
In ogni caso...buone vacanze!!

Mara ha detto...

Ciao Teo buone vacanze.

bomber88classico ha detto...

e lascia perdere le letture... goditi le ferie ke passano subito!!!!

berso ha detto...

con tutti i libri che mi avete consigliato, dovrei fare il vacanziere per dei mesi!
GRAZIE
FRATELLONE: la GAZZA non manca MAI!
KAT: la tonnata la faccio unendo ad un po' di maionese, del tonno sott'olio, un goccio di vino bianco, capperi e io metto una foglia di mentuccia. Poi passo tutto al mixer.
CAT: alcuni ortolani hanno la varietà gialla del pachino, io ce l'ho nell'orto.
JAZZ: sono alla ricerca di CELSO FONSECA
ALBA: vado al LIDO DI CAMAIORE per 15 giorni, poi una settimana in agriturismo a CASTIGLIONE DELLA PESCAIA e poi un'altra settimana al LIDO DI C. mancherò per un po'.
BOMBER88: stasera m'ha telefonato l'amico tuo, pe' dimme se m'era 'rivato il cd degli AC/DC.

Jazzer ha detto...

Buona scelta il Celso. Se non lo trovi in negozio puoi sempre acquistarlo on-line dal distributore italiano materiali sonori. Cerca nel "big catalogue": ho acquistato tantissima roba da loro e non ho mai avuto problemi... anzi!

Buone ferie.

Jazzer ha detto...

Dimenticavo: visto il tuo innamoramento per la Motown, non ti perdere "Innervisions" di Stevie Wonder... è un disco che avrà più di trent'anni, ma resta una bomba!

maestrasimona ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
berso ha detto...

Tranquillo Jazzer, è già in borsa.
Grazie

veronica ha detto...

ciao Berso, il gaspacho senza aglio è come una notte senza stelle... io l'ho fatto oggi a pranzo e ne abbiamo mangiato in gran quantità....
ho un libro da proporti: Shogun di Clavell. E' mastodontico però veramente avvincente e bello... racconta la storia di un marinaio inglese approdato in giappone all'epoca della Guerra dei Cento Anni. accattivante ma soprattutto spiega tanto di una cultura, la giapponese, di cui si conosce in occidente veramente poco!

Anonimo ha detto...

Who knows where to download XRumer 5.0 Palladium?
Help, please. All recommend this program to effectively advertise on the Internet, this is the best program!