venerdì, giugno 23, 2006

S.GIOVANNI




Stasera si festeggia S.Giovanni con i tortelli d'erbetta
(tortéi d'arbèta)
La tradizione vuole che questo squisito piatto venga preparato la sera precedente la festa di S. Giovanni Battista (24 giugno) che è il patrono di Pieve Ottoville, ma che è venerato anche in tutta la provincia.
Una sera durante la quale è considerato di buon auspicio cenare all'aperto per esporsi alla rugiada (andóm a ciapàr la rosàda 'd San Sván), quindi sono numerose le feste gastronomiche in tutti i paesi.
I tortelli d'erbetta hanno forma rettangolare (cm 6 per 5 circa) , farciti con ricotta vaccina, erbette cotte e tritate, parmigiano grattugiato e poche uova; sono conditi con burro fuso e parmigiano grattugiato in abbondanza.
Ne dovrò fare quasi 2000!

Rettifico la foto e il numero dei tortelli......

la foto sopra, ora, è la mia.
i tortelli sono 2100!

AI PIU' CURIOSI E ATTENTI ALLE TRADIZIONI MISTICO-RELIGIOSE CHE INFLUENZANO QUESTA FESTA, CONSIGLIO DI LEGGERE UN POST VERAMENTE BELLO , A CASA DI
CINCIARELLA.

13 commenti:

LaCuocaRossa ha detto...

qui al sud la notte di san giovanni, notte di streghe e di strani accadimenti, si fa un liquore di noci chiamato "nocillo"...

Kjaretta ha detto...

Tortellitudine quindi?! 2000 sono davvero tanti!! Buon lavoro!

Anonimo ha detto...

Qui a Parma e provincia si raccolgono le noci per San Giovanni per fare il nocino.
Bay Mara

Anonimo ha detto...

2000, ma sono tantissimi, e saranno anche buonissimi.
Ciao Ciao Mara
P.S.
mi sono coccolata la tua meraviglia di Alice l'altra sera, è trooopo forte

Cenzina ha detto...

ma com'è che sembrano unte? li spenelli con qualcosa per conservarli??

Cinciarella ha detto...

buooooni! stasera li mangio anch'io! ;)

Gloricetta ha detto...

Anche a Piacenza il "Nocino" si fa con le noci raccolte dopo la rugiada di San Giovanni.Quando sono ancora tenere si dividono a metà con il mallo e tutto e si lasciano in infusione nell'alcool. Se riesco a farmi dare le dosi esatte dal mio papà, posto la ricetta. La tradizione dei tortelli di San Giovanni invece non la conoscevo. Glò

berso ha detto...

La foto l'ho presa in internet perchè non disponevo di una mia.
adesso la cambio.
Molti ristoranti li pre-cuociono e poi li scaldano e per non farli attaccare li ungono.
Non è il mio caso, poiché li cuocio
al momento.

@CINCIARELLA: BENVENUTA!
@GLORICETTA: è pronto il tuo premio, molto prossima la spedizione.

Anonimo ha detto...

ce sta n'amico mio ke te potrebbe a dato una mano la settimana scorsa!!! buon lavoro berso dai ke le vacanze stanno x arrivare!!!!!

Anonimo ha detto...

ce sta n'amico mio... ke la settimana scorsa ti avrebbe aiuto... ma nn ti preoccupare ke tanto le ferie stanno x arrivare...
ciao berso!!! buon lavoro

berso ha detto...

Robbè o Mauro?!
facce di c....!

stasera è venuto a trovarci GIGGGGI!!!!!

ve lo saluto, infami!

bomber88classico ha detto...

grazie berso!!!!

ahh domani mi raccomando vota SI!!! LIBERI DI VOTARE A CASA NOSTRA

berso ha detto...

caschi male Robbè, e lo sai bene.
Non è questa la sede per dare consigli sul voto per domani e NON SONO IO LA PERSONA A CUI DIRE DI VOTARE "SI"!

sono un "COGLIONE" e me ne vanto!

buona convalescenza