domenica, febbraio 26, 2006

VI PIACE IL MIO TRAVESTIMENTO?

Siamo a Carnevale o no? Allora travestiamoci !!!!

Rinnovando gli auguri ad APE, vi chiedo di fare un augurio corale al mio FRATELLONE, che dopodomani festeggia il compleanno.
M'ha promesso di darmi le altre foto della Cina, quelle "normali", perchè dice che è un paese FAVOLOSO, con i suoi problemi, ma estremamente affascinante.

Prometto a KAT , che posterò la procedura giusta per fare un fondo.

Adesso vi auguro una buona serata, buon Carnevale e a presto, magari con la macchina digitale nuova! ;-) Posted by Picasa

11 commenti:

cannella ha detto...

O mmmio dddio! Ci hai preso gusto al cambiamento di look...
Io gli auguri a tuo fratello li mando in spagnolo, cosí oltre che corali saranno internazionali:
¡Feliz cumpleaños!
Un beso.

Graziella ha detto...

Auguri al fratellone, ma anche a te! Non mi sembri tanto in te, dalla foto!

gli scribacchini ha detto...

Mille auguri al fratellone.
E mille grazie a te, anche se... chissà come mai mi viene da specificare che non mi riferivo al fondotinta ... ;-) Kat

tak ha detto...

ma sei veramente taaaanto carino così!
tak :-)

ape ha detto...

grazie berso...grazie mille!!
grazie grazie grazie...che gentile!
tanti auguri al fratellone e che ci mandi presto le foto dal paese del sol levante.

ape ha detto...

il MEME di SAN LEANDRO: sul mio blog, copia e incolla..non è sto divertente, ma è tutto esercizio!

Francesca ha detto...

oddio la befana!!!!
ahahah:)))
auguri auguri auguri che arrivino a chi devono arrivare
Ciao!

Cenzina ha detto...

heps, vedi un po' qui....
http://www.untoccodizenzero.it/2006/02/bbm-cookbook-aggiornamento-al-27022006.html

Tulip ha detto...

tanti auguri al tuo fratellone...e per il travestimento...direi che quello dell'altra settimana era molto più cool!!!

se ti va passa a trovarmi..mi sto esercitando con Picasa...
ho postato parecchie foto...

besos.......

Anonimo ha detto...

Tanti auguri a tuo fratello....un pesci....segno difficile...complesso.
Mi auguro andiate d'accordo. Bella la lezione sul brodo.....quasi filosofica...si scalda piano ....aspettando..in modo che la carne si "rilassi" e non si contragga...bisogna avere pazienza e curarlo...forse per questo le nostre nonne lo sapevano fare meglio di noi!!!!!

Beata serenità!!

Chemist

Jazzer ha detto...

Miii!! Non ci posso credere! La mia prof di matematica del liceo, uguale uguale... ma moooolto più giovane però!